Peugeot 208, caratteristiche e prezzi

La Peugeot 208 è la nuova piccola cinque porte della casa francese. Caratterizzata da linee morbide, ma allo stesso tempo sportive e accattivanti, quest’auto si mostra destinata a conquistare il cuore di molti, anche grazie al prezzo accessibile.

La Peugeot 208 monta interni ben definiti e ricchi di personalità, anche se alle volte lo stile viene preferito alla funzionalità. Infatti il cruscotto, digitale sui modelli di fascia alta e analogico a lancette sui modelli più economici, risulta a volte poco leggibile, per via della posizione del volante, che, posto in basso, va a coprire parte della strumentazione. A proposito di volante, si tratta di un volantino la cui risposta corrisponde all’aspetto scattante dell’auto. Lo sterzo è, infatti, molto agile in curva, preciso, perfetto per muoversi senza difficoltà nel traffico cittadino.

 

Lo spazio all’interno dell’abitacolo è discreto, così come quello dedicato al bagagliaio. Essendo un’auto dalle piccole dimensioni, di più non ci si può aspettare. L’accessibilità è buona, anche se le porte posteriori sono un po’ piccole. All’interno dell’abitacolo sono presenti molti spazi e vani portaoggetti, i quali fanno sempre comodo. Il sistema multimediale è valido, ma i comandi non sono sempre pratici da utilizzare.

I motori disponibili sono molti. I modelli a benzina hanno cilindrata 1.2 e potenza che va da 75 CV a 130 CV, mentre quelli a gasolio hanno cilindrata 1.5 con una potenza di 100 CV. Sono disponibili anche modelli elettrici hanno una potenza di 136 CV.

Il cambio si presenta morbido e preciso sui modelli manuali, mentre è rapido e dolce sui modelli automatici. Questa caratteristica, combinata con l’agilità dello sterzo, rende la Peugeot 208 un piacere da guidare in città.

Quali sono i pro e i contro della Peugeot 208?

La Peugeot 208 è un’auto chiaramente votata all’uso cittadino, e la maneggevolezza che mostra nelle curve e negli spazi stretti sono un chiaro punto a favore. Oltre a questo, le finiture risultano essere particolarmente curate per un’utilitaria. Infine, l’auto monta diversi supporti tecnologici, tra cui display e aiuti alla guida, che risultano significativi per un’auto della sua fascia.

Per quanto riguarda i difetti, questi sono principalmente dovuti al suo principale vantaggio, ossia le dimensioni ridotte, che necessariamente comportano una riduzione dello spazio interno a disposizione. Questo va a influenzare l’accessibilità posteriore, con porte piccole che possono creare qualche disagio ai passeggeri, e la leggibilità del cruscotto, che spesso viene coperto da una parte del volante, rendendo difficile vederlo nella sua interezza. Inoltre, la leggibilità dello schermo digitale non è spesso eccellente, oltre a presentare comandi poco intuitivi o eccessivamente macchinosi.

Quali sono le dimensioni della nuova Peugeot 208?

Le dimensioni della Peugeot 208 sono uno dei suoi punti di forza. Essa è, infatti, sette centimetri più corta della vecchia Peugeot 207, arrivando a una lunghezza di 3 metri e 97 centimetri, fattore che la rende estremamente comoda da guidare nel traffico cittadino. Per quanto riguarda larghezza e altezza, queste sono rispettivamente di 174 e 146 centimetri. Il bagagliaio, date le dimensioni dell’auto, non è particolarmente spazioso, con una capacità di 285 litri, ma è comunque sufficiente per la maggior parte degli utilizzi.

Riassumiamo le dimensioni della Peugeot 208

Lunghezza – 397 cm

Larghezza – 174 cm

Altezza – 143 cm

Passo – 254 cm

Che cilindrata ha la Peugeot 208?

La nuova piccola di casa Peugeot è disponibile in diverse motorizzazioni. I modelli a benzina montano un motore a 3 cilindri con una cilindrata di 1.199 cm3, e sono disponibili nelle potenze di 75 CV, 100 CV e 130 CV. Questi fattori, combinati con la leggerezza del veicolo, che arriva a pesare nel suo allestimento più potente solo poco più di una tonnellata, consentono di raggiungere velocità massime di 170 Km/h per il modello meno potente, per arrivare fino a 208 Km/h per il modello da 130 CV.

I modelli a gasolio montano un motore a 4 cilindri con una cilindrata di 1.499 cm3, che gli consente di sviluppare una potenza di 100 CV e di raggiungere la velocità massima di 188 Km/h.

I modelli elettrici sono in grado di sviluppare una potenza di 130 CV e di raggiungere la velocità massima di 150 Km/h. Questa riduzione in velocità è dovuta al peso maggiore del veicolo, che arriva a pesare quasi una tonnellata e mezza. L’autonomia dichiarata per la Peugeot 208 con motore elettrico è di 340 Km.

Cosa costa la Peugeot 208 nuova?

La Peugeot 208 è disponibile in un’ampia gamma di prezzi, in base a motorizzazione e allestimento scelto.

Modelli a benzina

I modelli a benzina con potenza di 75 CV sono disponibili nei seguenti allestimenti:

1.2 PureTech 75 CV Like – 15.150 euro

1.2 PureTech 75 CV Active – 16.450 euro

I modelli a benzina con potenza di 100 CV sono disponibili nei seguenti allestimenti:

1.2 PureTech 100 CV Active – 17.850 euro

1.2 PureTech 100 CV Allure – 19.650 euro

1.2 PureTech 100 CV Allure Navi Pack – 19.650 euro

1.2 PureTech 100 CV Active EAT8 – 19.650 euro

1.2 PureTech 100 CV Allure Navi Pack EAT8 – 21.450 euro

1.2 PureTech 100 CV GT Line – 21.450 euro

1.2 PureTech 100 CV Allure EAT8 – 21.450 euro

1.2 PureTech 100 CV GT Line EAT8 – 23.250 euro

I modelli a benzina con potenza di 130 CV sono disponibili nei seguenti allestimenti:

1.2 PureTech 130 CV GT Line EAT8 – 24.950 euro

Modelli a gasolio

I modelli a gasolio sono disponibili nei seguenti allestimenti:

1.5 BlueHDi 100CV Like – 18.350 euro

1.5 BlueHDi 100CV Active – 19.650 euro

1.5 BlueHDi 100CV Allure – 21.450 euro

1.5 BlueHDi 100CV Allure Navi Pack – 21.450 euro

1.5 BlueHDi 100CV GT Line – 23.250 euro

Modelli elettrici

I modelli elettrici sono disponibili nei seguenti allestimenti:

e-208 Active – 33.600 euro

e-208 Allure – 34.800 euro

e-208 GT Line – 36.600 euro

e-208 GT – 38.400 euro

Conclusioni sulla Peugeot 208

La Peugeot 208 si presenta come una promettente utilitaria dal prezzo accattivante, le cui dimensioni ridotte la rendono un’automobile ideale per l’utilizzo cittadino. Le linee sono sportive e morbide e la cura dei dettagli interni è molto buona per un’auto della sua fascia di prezzo. Le dimensioni ridotte, indubbio punto di forza, possono creare qualche disagio per questioni di spazio all’interno dell’abitacolo, specialmente per via delle porte posteriori piuttosto piccole e che possono risultare scomode per i passeggeri. La tecnologia all’interno dell’auto, con display digitale, è molto buona per un’auto della sua categoria, anche se la visibilità dello schermo e del cruscotto in generale possono essere ostacolate dal volante, in base all’altezza della vostra seduta di guida. Lo sterzo e il cambio sono fluidi e precisi, il che, combinato con la leggerezza del veicolo, la rendono molto agile e in grado di districarsi nel traffico cittadino senza problemi. Essendo votata all’uso cittadino, la disponibilità di allestimenti con motore elettrico ci sembra particolarmente azzeccata, viste le ormai numerose possibilità di ricarica.

In definitiva, ci sentiamo di consigliare caldamente la Peugeot 208 a chi cercasse un’auto da utilizzare in città e desiderasse comodità nel muoversi nel traffico, oltre a volere un’auto dallo stile sportivo ed elegante allo stesso tempo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.